Natale a Barcellona

Barcellona celebra il Natale con migliaia di attività festive, ricreative e culturali per tutta la famiglia. Per non farvi perdere nulla, abbiamo preparato una guida con i migliori programmi per trascorrere un fantastico Natale nel nostro hotel a Barcellona.

ACCENSIONE DELL’ILLUMINAZIONE NATALIZIA

 

L’accensione delle luci natalizie segna l’inizio delle festività del Natale. Quest’anno si svolgerà il 22 novembre.

La cerimonia ufficiale avrà luogo in Rambla de Guipuzcoa con Calle Julián Bestiro, alle 19:00, ma potrete godervi la spettacolare illuminazione in tutta la città. Sono circa 100 chilometri d’illuminazione natalizia sparsi per le zone commerciali della città.

MERCATINI DI NATALE 

La Fiera di Santa Lucia e la Fiera della Sagrada Familia. Se volete aggiungere un fascino speciale al Natale a Barcellona, ​​non perdetevi questi due incantevoli mercatini di Natale.

Il mercato di Santa Lucia si tiene da più di 230 anni nella piazza di fronte all’imponente cattedrale gotica di Barcellona. Comprende circa trecento bancarelle che offrono prodotti tipici di decorazioni natalizie, presepi e regali, come abeti e addobbi, figure di presepe come i famosi “Caganer” tipici catalani (la tradizione del Caganer risale al secolo XVIII), così come i prodotti alimentari tipici di natale. La fiera aprirà le sue porte a partire dal prossimo 30 novembre fino al 23 dicembre, con orario dalle 11:00 alle 20:30.

Anche al mercato della Sagrada Familia, che si è tenuto per la prima volta nel 1962, troverete centinaia di bancarelle con abeti, addobbi natalizi, presepi e figure, oltre a prodotti tipici di Natale. Questa fiera si trova di fronte alla basilica metropolitana della Sagrada Familia di Gaudí. Aprirà le sue porte dal 24 novembre al 23 dicembre, con orario dalle 10:00 alle 21:00.

Non dimenticate di visitare il presepio di Plaza de Sant Jaume, con il suo tocco speciale e inconfondibile rispetto ai tradizionali presepi.

ACQUISTI 

In queste date, negozi e mercati sono anch’essi protagonisti della vita a Barcellona. Le associazioni commerciali offrono attività e proposte ricreative e culturali per tutti i gusti. I negozi fanno orari speciali in questi giorni, aprendo dal lunedì alla domenica.

DOLCI DI NATALE

In Spagna non si può comprendere davvero il Natale se non si assaggiano il torrone e i polvorones.

Il torrone è un dolce tipico di origine araba ed è il re delle celebrazioni natalizie. Il torrone tipico è composto da un impasto dolce a base di mandorle, miele e zucchero. Ma si possono trovare tutti i sapori immaginabili: al cioccolato, con o senza mandorle, con nocciole e altri mix, alla panna e noci, al cocco, al tuorlo d’uovo, duro o morbido … assolutamente da non perdere!

PISTA DI PATTINAGGIO SU GHIACCIO  

La Farga dell’Hospitalet de Llobregat ospiterà, dal 21 dicembre al 7 gennaio, un’enorme pista di pattinaggio su ghiaccio di 1300 metri quadrati, di cui 300 riservati ai bambini.

Questo spazio, Kaliu Park, avrà tre aree tematiche: il Kaliu Ice, con la tradizionale pista su ghiaccio e lo spettacolare scivolo gigante di ghiaccio, il divertente Kaliu con attività sportive e di svago per i più piccoli e il Kaliu Creativo con musica, spettacoli e laboratori circensi. Aperto dalle 11:00 alle 21:00.

NATALE A EL POBLE ESPANYOL 

A Natale l’area de El Poble Espanyol diventa uno spazio tematico unico a Barcellona dove potere vedere e vivere alcune delle tradizioni catalane più radicate nella nostra cultura, come i presepi viventi o il Caga Tió, che consiste in un tronco di legno sostenuto da due le zampe anteriori, scavato all’interno e riempito di regali, decorato con una faccia sorridente e vestito con una “barretina” (tipico cappello catalano) e una coperta. Secondo la tradizione catalana, dall’8 dicembre i bambini devono nutrire il Caga Tió ogni giorno con scarti di cibo o bucce di frutta. Più mangia, più ingrasserà e più regali darà ai bambini.

Nelle loro case, il 24 dicembre, la vigilia di Natale, dopo cena i bambini cantano una canzone popolare e colpiscono ripetutamente con un bastone il Caga Tió fino a che i doni e le caramelle iniziano a uscire dal suo interno.

CHIUSURA IN BELLEZZA: CAPODANNO A MONTJUÏC 

La Fontana Magica di Montjuïc offrirà il 31 dicembre uno degli eventi più attesi dell’anno, un impressionante spettacolo di fuochi artificiali, con luci, giochi d’acqua e tanta musica, momento di festa in cui catalani, locali e turisti danno il benvenuto al nuovo anno. Tutto questo a soli 5 minuti a piedi da La França Travellers!.

La tradizione vuole che a mezzanotte si debba mangiare un chicco d’uva per ognuno dei 12 rintocchi di campana, per avere buona fortuna nel 2019. Non vi preoccupate, l’uva la offriamo noi.Potete continuare la festa fino all’alba in una delle tante discoteche o club della città, come Poble Espanyol, Razzmatazz, Opium Barcelona, ​​Pacha Barcelona …